Non avrei mai creduto di trovarmi a scrivere di argomenti che riguardassero l’economia, la gestione delle finanze e le idee di business. La ruota del criceto versus il Piano B. Sono nata in una famiglia di media borghesia, dove mia madre era una casalinga e mio padre un dipendente statale. Non mi erano mai stati insegnati dei concetti di gestione di entrate e uscite, le istruzioni per la mia vita finanziaria erano “studia, cerca di prendere buoni voti e così avrai un buon posto fisso”. Né tanto meno ho fatto i classici studi di economia, perciò quello che sapevo era che l’entrata era lo stipendio (di cui non bisognava lamentarsi), le uscite, erano le mie spese che dovevano essere attentamente centellinate, che per quanto cercavi di contenere erano sempre tante. Fine della lezione. La strategia era: meno spendi più facilmente arriverai a fine mese, per poi ricominciare il tuo “giro”. Quale giro? Inizio mese, lavoro, spese, avanzo zero, se è stato un mese buono. Altrimenti prendi anche qualche finanziamento o rinunci ancora di più alle tue necessità.

La ruota del criceto

Proprio come accade al nostro simpatico animaletto “il criceto“, che passa parte della sua giornata, apparentemente a girare, ma che in realtà rimane sempre sul solito punto, camminando all’interno della sua amata ruota. Noi rimaniamo sempre con i solito saldo nel nostro conto corrente (se ci va bene). In sostanza gira e rigira siamo sempre lì. Almeno lui sembra felice di farlo, noi alle volte un po’ meno! Perché a ogni giro ci siamo privati di qualcosa, perché ad ogni giro ci può essere una spesa in più, perché il posto non è poi così fisso e sicuro e questo ci può generare incertezza, perché tutto sommato non siamo criceti! Beh allora? Cosa fare?

lavoro frustrante

“È vero che non siamo criceti, ma è anche vero che lo stipendio serve, ed è già tanto avere uno!” Potreste a giusta ragione ribattere a gran voce. Verissimo, e non mi permetterei mai di consigliare di non avere una lavoro o di lasciarlo, ma hai mai pensato a crearti un Piano B? “Un Piano B???” Mi viene in mente la faccia e il tono di un conosciuto comico di Zelig che chiedeva al pubblico con una grande enfasi ricca di stupore e perplessità “Chi è Tatiana????” Perché immagino le vostre facce piene di stupore e di perplessità a questa mia domanda, dovuta al fatto che non solo non avete idea di come farlo, ma anche perché già annusate la possibilità di un ulteriore sforzo in più da fare.

Il Piano B e le idee di business

Da una parte è vero, da niente non viene niente, (c’è da impegnarsi) ma è anche vero che se continui a girare e rigirare sulla ruota del criceto rimani sempre lì e anche fra 20, 30 anni ti troverai a fronteggiare il solito problema di entrate limitate e uscite potenzialmente in aumento. Ci possono essere vari piani B (o idee di business), da investire in borsa, se ne hai le competenze e ami il rischio, da acquistare un immobile, se hai la fortuna di avere un sostanzioso capitale da investire o addirittura se ne sei capace sfoderare le tue capacità artistiche e scrivere libri o canzoni. Ma se per caso sei come me, che ero arrivata a 28 anni con un diploma tecnico, un lavoro di impiegata e poche capacità artistiche e no, nessun capitale e nessun naso o conoscenza per gli investimenti in borsa, posso dirti da esperienza personale che c’è ancora una speranza di uscire dalla ruota del criceto e crearti un Piano B e questa è una delle grandi idee di business di cui ti parlo: il Network marketing. Sottolineo, perché di questo conosco e posso parlarne con ragione di causa, il Network marketing di Herbalife Nutrition.

Ecco la vera opportunità lavorativa, alternativa alla ruota del criceto, un Piano B semplice da fare, dove devi seguire i passi di chi l’ha fatto prima di te. Partendo da un investimento pari a 61,77€ (uso la parola investimento con un po’ di ironia) puoi senza nessun obbligo, di orari, di produzione, di acquisto, imparare e al tempo stesso mettere le basi del tuo Piano B. Cioè crearti dei guadagni extra scissi dal tuo lavoro diretto e per giunta creati nel tempo parziale. Un po’ come aver scritto un buon libro e ricevere ad ogni vendita una percentuale.

Perché il network marketing di Herbalife Nutrition è così sicuro e valido? Perché sono 40 anni che questa compagnia opera nel mercato del benessere e della perdita del peso (settore in grande espansione) perché è un sistema di marketing collaudato che ha cambiato la vita a milioni di persone in tutto il mondo. Per quel che mi riguarda mi ha dapprima permesso un extra al
mio stipendio di impiegata, ed era già interessante, poi passo dopo passo, scuola dopo scuola ho imparato a fare questa professione e ho creato le mie royalty. Ciò che sembrava uno stupendo Piano B si è addirittura trasformato in una meraviglioso Piano A. Contenta? Direi di più, soddisfatta!

COSA FARE

Se ti stai chiedendo perché no, perché dover continuare a girare nella ruota anziché sviluppare le mie idee di business? Allora non perdere tempo prezioso contattaci. Da anni siamo un team che lavora e insegna a lavorare a chi desidera uscire dalla ruota del criceto, partendo da dove è adesso, senza particolari specializzazioni, conoscenze e soprattutto con il tempo che ha a disposizione.

team di idee di business

Mai come in questo strano e incerto momento economico pensare ad un Piano B con una compagnia seria come Herbalife Nutrition con un team di successo come il nostro è una scelta intelligente, immagina cosa accadrà alle tue finanze se non fai qualcosa. Se ti ritieni una persona di mentalità aperta, non devi fare altro, come primo passo informarti. Questa sarà la prima cosa che faremo assieme.

Privacy Policy Cookie Policy Credits